GREMONTREE MICHEL

Riceviamo queste bellissime foto di whisky scattate in quel magnifico posto che sono le dolomiti.
Whisky sempre più felice nella sua famiglia: amato e coccolato.
Sono proprio contento di aver scelto per lui come compagni di vita Paola, suo marito
e i due splendidi bambini.
Mi ricordo molto bene il loro primo incontro qui da noi.Michel un po impaurito
e loro molto attenti ed educati nel proporsi a lui.
Io ho avuto molte occasioni di incontrare “educatori cinofili” e il più delle volte li
ho trovati pieni di se, boriosi ma totalmente incompetenti di rapportarsi con i cani.
Dovrebbero aver l’occasione di incontrare Paola e suo marito ed imparare da loro
come ci si relaziona  con i cani e specialmente con i cuccioli.
Michel era stato scelto appena nato dal due volte campione mondiale di agility.
Mi ricordo che mi aveva contattato immediatamente appena saputo della nascita dei cuccioli visto che il loro padre era stato campione italiano e mondiale di agility.
Al momento avevo accettato la sua richiesta ma con il passare del tempo capivo
che Michel sarebbe andato a stare male. Questa persona era fuori di testa,malato
di agility ed ossessionato della futura taglia del cucciolo visto che lui lo avrebbe
fatto partecipare in classe small.
Persona insicura nella scelta ed incompetente per quanto riguardava la valutazione
strutturale di un cane.
Continuava a voler filmati del cane in movimento ma ad un certo punto gli dissi
” Ora basta, se non sei in grado di valutare un cane io non posso fare di più”.
Mi offese e mi disse che altri allevamenti gli avevano mandato 80 filmati per
proporre un loro cucciolo. Gli risposi che se anche gli avessi mandato 200 filmati
non avrei risolto niente per il semplice motivo che non era in grado di valutare
un cucciolo.
Ma quello che più mi infastidiva, come dicevo prima, era la sua ossessione della
taglia definitiva una volta cresciuto il cucciolo.Per cui parlando con gente che fa
agility ad alto livello mi dissero di stare molto attento con queste persone perchè
per fare rimanere il cane nei limiti della taglia small non gli danno da mangiare.
Mi ricontattò molto gentile chiedendomi scusa del suo comportamento ma in
quella occasione gli dissi che il cucciolo non glielo avrei mai dato.
Mi rioffese e lo salutai. Ma fui veramente felice della mia scelta.
Quindi Michel era già grandino e rimase ancora alcuni mesi con noi.
Fui contattato da altre persone ed alcune che facevano agility. Ma rifiutai perchè
non le ritenevo adatte per il carattere di Michel.
Poi un giorno venne Paola con la sua famiglia.Mi piacquero molto e affidai loro
Michel.
IMG_20160827_115711.jpgIMG_20160827_115737.jpg

CUCCIOLI MICHELLE

I cuccioli stanno crescendo benissimo e sono molto robusti.
Michelle ottima mamma molto premurosa ed attenta.Non li lascia
mai un attimo da soli 🙂
2°Filmato ora hanno 5 giorni

Gremontree Bearded Collie www.jodynfield.com/

 

CUCCIOLI MICHELLE

Domenica 7 agosto sono nati quattro bellissimi cuccioli:
3 maschi ed una femmina.
Stanno tutti bene, tanto latte ed i cuccioli sempre affamati stanno
crescendo sani. Sono molto robusti 🙂
13932746_1043952295659990_3054308980338093283_n