CORINNE & GLASGOW

Posso dire che a tutti i nostri beardies piace farsi toelettare e fanno di
tutto per essere scelti. In fondo è anche un’altra  forma importante di
comunicazione fra noi e loro.
E questo capita anche con i nostri cuccioloni di 12 mesi.
In questa foto vediamo Corinne tranquilla e sempre per tutto il tempo
in posizione per facilitare il nostro lavoro.
Mentre Glasgow per tutto il tempo è stato con le due zampe anteriori
sul tavolo e le due posteriori appoggiate su un kennel.
Non ha mai disturbato anzi ha seguito con molto interesse quello che
stavamo facendo a Corinne ( il giorno prima era stato lui il prescelto 🙂 )
Una volta finito con Corinne lui con molta gentilezza si è posizionato
sul tavolo per farsi pettinare <3
bearded-collie-corinne-glasgow-30012017-1bearded-collie-corinne-glasgow-30112017
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

RELAX

Può capitare alcune volte durante una passeggiata in un bosco di
volersi sedere in compagnia del tuo pelosone a godersi la solitudine ed
il sole in questo periodo invernale.
Per alcune persone posso sembrare scemo ma io lo trovo molto
rilassante 🙂
In questa foto scattata da Ikuko sono in compagnia di Joseph <3
bearded-collie-joseph-26012017
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

BENTORNATO :-)

Non c’è niente di più bello che tornare a casa e trovare i tuoi cani
che ti accolgono con grandi feste <3
Da sinistra Andy ( 11 anni ) , Vogue ( 1 anno ), Joseph ( 2 anni )
16195967_1311489995587967_9107287950935550705_n-1
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

GREMONTREE BREEZE D'AMOUR

Riceviamo queste foto stupende di Breva durante una escursione.
Grazie Cristina ed Alvise e complimenti per la vostra forma fisica 🙂
20170121_15454520170121_15523620170121_15514520170122_125651
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

BUON COMPLEANNO

E’ trascorso un anno da quella splendida giornata in cui vennero alla luce
nove splendidi cuccioli figli di Yvonne & Einstein.
Auguriamo a tutti loro Buon Compleanno.

bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

ITCH.GREMONTREE ANDY ONCE IN A BLUE MOON

Andy 11 anni d’età.
Vedendolo così bello ed in splendida forma mi sta passando qualcosa di
interessante in testa per il 2017.
Sentirete sicuramente parlare di lui 🙂
andy-11012017
bearded collie greamontree – www.jodynfield.com/

PAPHY

Lei è la nostra amata vecchietta.
17 anni ed ancora in splendida forma, ma alcune volte rimane un po
confusa.
Ha scambiato il catino della biancheria per la sua cuccia 🙂 <3
15894875_1293718940698406_145588980485953775_n-1
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

TEMPESTA DI NEVE

Questo filmato ci mostra cosa è successo a Chieti e zone limitrofe nella
giornata in cui Raskal è scappato terrorizzato.
Ora possiamo capire la situazione in cui si sono trovati Denise,Clive
ed i loro cani.
Cliccate il link qui sotto riportato e dopo la pubblicità potete vedere
il filmato.
http://video.repubblica.it/cronaca/chieti-il-muro-di-neve-si-abbatte-sulla-citta/264618/264986?ref=HRESS-1
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/

UNA EPIFANIA SICURAMENTE DA RICORDARE

Questa epifania non ce la dimenticheremo mai sicuramente e di certo voi
ne sarete incuriositi di sapere il motivo 🙂
Lui Raskal figlio di Michelle<3 . Ma cosa sarà successo mai di così tanto
particolare.
Segue sotto la foto 🙂
bearded-collie-raskal-16102016
Venerdì 5 gennaio verso le 21 stavo tranquillamente al computer quando
ricevo un messaggio disperato da Denise,la proprietaria di Raskal, la
quale mi scrive che il cucciolo nel tardo pomeriggio è scappato in preda
al panico durante una passeggiata a tre chilometri dal paese.
Motivo? Una improvvisa bufera seguita da un fortissimo boato.
Denise prova a bloccarlo e chiamarlo ma non c’è niente da fare,
completamente sparito.
Vane le ricerche quella stessa sera visto anche il brutto tempo con forte
nevicate e venti se si sono abbattute in questi giorni su l’Abruzzo.
Denise e Clive sono una coppia di inglesi venuti a vivere in Italia da circa
3 mesi e senza conoscenza della nostra lingua.
Per cui la prima cosa che faccio è nel mettere un annuncio su Facebook e
condividerlo con Ikuko,Carla Barbarino,Barbara Incardona,Margherita
Betteloni ed infine si aggiunge Anna Giulia che tutte non ringrazierò mai
abbastanza per l’aiuto la dedizione, la lucidità e la professionalità che
hanno dedicato per la riuscita di questa vicenda.
La potenza di Facebook è incredibile ed in questi casi i messaggi vanno più
veloci della luce.In poco tempo migliaia di persone nel mondo sapevano
di Raskal visto che abbiamo amici ovunque e tutti possessori di beardies.
Il mio primo obbiettivo era di mettere in allerta e fare conoscere la
situazione a persone del posto in modo da poter aiutare Denise.
La risposta è stata fantastica e quindi molte persone ora ne erano a
conoscenza; ma di Raskal nessuna notizia.
Per cui notte senza dormire e trascorsa nervosamente al solo pensiero di
immaginare un cucciolo di 5 mesi solo,impaurito ed al gelo.
La mattina dopo chiamo Denise per avere notizie ma di Raskal nessuna
traccia.
Lei disperata mi dice che sta nevicando fortissimo ed anche le persone che
potrebbero venire sono impossibilitate a muoversi.
Intanto tutti anche nella zona sapevano di Raskal; Sindaco e tutti gli
addetti del comune, Carabinieri,Polizia, abitanti di Scerni,volontari e
persino il parroco che a fine messa ha segnalato ai fedeli la scomparsa di
questo cucciolo.
Intanto il tempo trascorreva ed era già il primo pomeriggio e bisognava fare
presto. Un’altra nottata al gelo per il cucciolo sarebbe stato fatale.
Io sono sempre in contatto telefonico con Denise, cerco di calmarla e di
farle tenere il morale alto perchè se crolla lei siamo finiti.
Poi chiudo la telefonata perchè Anna mi manda un messaggio nel quale mi
dice di chiamare immediatamente Gigi della Protezione Civile in Abruzzo.
Lui lavora con i cani per la ricerca di persone sotto le macerie a seguito di
terremoti ma anche specializzato nel recupero di animali impauriti e
nascosti sempre a seguito di catastrofi naturali.
Persona molto preparata e gentilissima. Mi da i primi consigli da fare e
posso dire geniali.
Chiedo se aveva la possibilità di mandare qualcuno nella zona in aiuto. Lui
sapeva già tutto e stava provando a mandare qualcuno anche se con molta
difficoltà visto la neve che c’era.
Chiamo Denise e le dico cosa deve fare immediatamente.
Stacco la telefonata ma dopo alcuni minuti mi viene in mente che dovevo
aggiungere ancora un particolare.
Appena mi metto in contatto sento che grida di felicità,piange……hanno
trovato Raskal,sta bene e lo stanno portando a casa.
Comunico a tutti la notizia e in tutto il mondo in un attimo ci sono state
centinaia di sospiri di sollievo, gioia e manifestati con centinaia di post.
Dopo quando si era tutto calmato Denise mi ha spiegato cosa era successo.
Raskal è stato nascosto fino a quando il brutto tempo si era un po calmato,
poi da solo di notte o di primo mattino è ritornato verso il paese ma il
primo posto famigliare che ha riconosciuto era il garage pubblico dove
Denise lascia abitualmente la sua auto.
Per cui si è messo tranquillo fuori in attesa di qualche persona. Infatti al
mattino il proprietario del garage vede Raskal, lo fa entrare ma non sapeva
assolutamente cosa fosse successo.
Poi fa un giro di telefonate fino a quando qualcuno gli dice della scomparsa
del cucciolo.
Il resto lo sapete.
Posso dire che tutti noi con la tensione nervosa accumulata abbiamo avuto
un crollo fisico. Io mi sono addormentato davanti al computer.
Sarà stata fortuna che Raskal abbia preso la strada di casa da solo ma forse
può averlo anche aiutato il modo in cui lo abbiamo cresciuto ed il
Programma Bio Sensor a cui è stato sottoposto e sottoponiamo i nostri
cuccioli per renderli più sicuri ,razionali e meno fragili a seguito situazioni
di stress.
Ora Raskal è a casa con la sua famiglia ed a quanto mi ha detto oggi Denise
sta molto bene e non ne ha risentito minimamente di questa brutta storia.
Ne siamo felici.
Poi un giorno vi racconterò un caso simile capitatoci con Melanie quando
vivevamo in montagna. Un’altra bella storia in cui parteciparono per la sua
riuscita alcuni nostri beardies:-)
Qui sotto la foto di Raskal a casa poco dopo il ritrovamento. Molto stanco <3
raskal
bearded collie gremontree – www.jodynfield.com/