INFORMAZIONI DA UN ALLEVAMENTO

Scrivo questo post in modo tale che la persona interessata possa leggerlo e farsi un esame di coscienza.

Oggi sono stato informato da una educatrice cinofila che una sua cliente, alcuni mesi fa ha contattato un allevamento di bearded collie per la ricerca di un cucciolo.
Dopo aver avuto tutte le informazioni sulla razza questa signora sapendo di altri allevamenti in Italia ne chiede il suo parere.
Sul nostro allevamento viene detto testualmente: hanno bei cani, fanno esposizioni  ma danno valore solo alla linea della bellezza.
Per cui per questo allevamento noi trascuriamo totalmente salute psichica ,fisica e caratteriale.sia nei grandi che nei cuccioli.
Quindi vorrei fare delle mie semplici riflessioni a questa persona.
1) Non abbiamo mai avuto modo di incontrarci se non solo una volta nel ring di una esposizione qualche hanno fa.
2) Lei non ha mai avuto la possibilità di vedere il mio allevamento e di verificare personalmente  il modo con cui curo i miei cani, cuccioli e dell’ambiente dove vivono e crescono.
3) Lei Non ha mai avuto modo di vedere il mio modo di lavorare con i cuccioli durante tutte le fasi della loro crescita per portarli ad avere dei caratteri tipici della razza.
4) Se lei per vendere un cucciolo deve inventarsi e dare delle informazioni personali errate in modo tale da mettere in cattiva luce il mio allevamento, mi lasci dire che la sua professionalità è di bassissimo livello.
I clienti in futuro cerchi di conquistarli per le sue capacità professionali e qualità dei suoi cani e non cercando di influenzare le persone con delle stupide supposizioni.
5) Un consiglio. Prima di giudicare il mio allevamento giudichi bene il suo.

Ed infine un mio personale consiglio per i non addetti ai lavori.
Prima di scegliere un cucciolo visitate o contattate più allevamenti ma fate particolare attenzione alle persone che parlano male di altri colleghi perchè nella persona che vi sta parlando non c’è la minima professionalità ma una grande incapacità di allevare.
Tenete sempre ben presente che un allevatore serio,preparato e coinvolto nel proprio lavoro si comporterà sempre con etica e moralità ma non perchè costretto a farlo ma solo per il semplice motivo che la sua professionalità sopprime naturalmente modi di comportarsi errati.

Buona notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *